I dinosauri erbivori che si affermarono al meglio furono gli adrosauri dal becco d’anatra, grossi ornitopodi dalla coda appiattita lateralmente e irrobustita da tendini ossificati.
Le zampe anteriori avevano due dita palmate: ma sembra non conducessero una vita acquatica, perchè il contenuto degli stomaci fossili mostra che si cibavano di aghi di pino e di pigne. Erano, fra tutti i dinosauri, i meglio attrezzati per nutrirsi di materiale vegetale coriaceo: le loro mascelle portavano infatti fino a 2000 denti atti alla triturazione, disposti in file parallele rivestite sul margine esterno da uno strato protettivo di smalto. Tale disposizione creava una superficie ideale per la raschiatura dei vegetali, la cui raccolta era facilitata dal tipo di becco e dai poderosi muscoli mascellari.
Una delle caratteristiche più insolite degli adrosauri consisteva nella varietà di forme della testa che in alcuni presentava una cresta enorme, lunga fino a 1 m posteriormente al cranio.
Le creste erano prodotte dall’aumento delle dimensioni dell’osso nasale e delle ossa premascellari (cioè quelle che precedono la mascella superiore). In Corythosauro l’"elmetto" rotondeggiante è appunto formato dall’osso nasale. Al loro interno, i condotti nasali presentavano un percorso molto convoluto: forse per rendere più acuto l’olfatto e quindi percepire meglio la presenza di eventuali nemici sottovento o forse per trasformare le cavità in camere di risonanza per l’amplificazione dei muggiti di richiamo tra individui distanti.





I dinosauri con corna Percorsi di navigazione L'asilo dei dinosauri

Periodi dell'Era Mesozoica
Triassico|Giurassico| Cretaceo

I Dinosauri da Record

Argomenti del Periodo Triassico
Inizio del Periodo Triassico| L'epoca dei Dinosauri| L'origine dei Dinosauri
I primi Dinosauri| I Dinosauri erbivori| Il ritorno al mare
Rettili che si nutrono di Organismi Marini| Rettili volanti e Rettili plananti
I Paracadutisti
Argomenti del Periodo Giurassico
Le ammoniti| I Pesci Lucertola| Il Plesiosauro| I Coccodrilli
Le Piante terrestri del Giurassico| I Dinosauri più grandi
I Brontosauri acquatici|I Dinosauri Carnivori| I Dinosauri Aculeati
Le Mandrie di Erbivori| Rettili volanti rivestiti di Pelliccia
I Mammiferi con Pelliccia| Gli Atolli del Giurassico a Solenhofen
Il primo Uccello: Archaeopteryx| Il Ginkgo

Argomenti del Periodo Cretaceo
Le Praterie del Cretaceo|Artigli| I Mari di Gesso| I Serpenti di Mare
Gli Insetti del Cretaceo| I Primi Fiori| I Dinosauri Corazzati
I Dinosauri Zucconi| I Dinosauri dotati di corna
I Dinosauri a Becco d'Anitra| L'Asilo-nido dei Dinosauri| Il Tyrannosaurus Rex
Duello Mortale| I Dinosauri Struzzo| Una Corazza Particolare
Gli Uccelli dentati del Cretaceo| L'Ascesa degli Uccelli| Il Quetzalcoatlus
I Mammiferi notturni

L'estinzione dei Dinosauri: catastrofe improvvisa o morte lenta?

DinoRings



View my Graphic Web Graphic by Bora

Mail to Bora Sign and View my Guestbook
Affida la tua mail al mio postino...
È lento ma arriva sempre!
Corri anche tu a firmare
il mio guestbook



Quick-Mail
Name:
E-mail:
Message to Webmaster:


Visitors: