Sorry, your browser doesn't support Java.




In una tenuta nei pressi di Galsgow, negli anni ottanta, sono stati rinvenuti dei resti di squali del Carbonifero. Il loro scheletro, non era fatto di osso, ma di pura cartilagine da qui la definizione dei pesci cartilaginei. Avevano la forma alquanto bizzarra: lo Stethacanthus era lungo 62 cm ed era dotato di una pinna dorsale munita di una sorta di raspa dentata di cui nessun studioso è riuscito a darsi una spiegazione sulla sua utilità. Un altro esemplare, appartenenete alla specie dei pesci-ratto, il Deltopytychius di 42 cm, si è scoperto che si nutriva di molluschi, e ne frantumava le valve tramite i suoi possenti denti appiattiti.



Previous - Le Paludi del Carbonifero Paths - Percorsi di Navigazione Next - I primi rettili

Capitoli dell'Era Paleozoica
Epoche:

Periodo Cambriano| Periodo Ordoviciano| Periodo Siluriano| Periodo Devoniano
Periodo Carbonifero Inferiore| Periodo Carbonifero Superiore| Periodo Permiano
Argomenti:
I Bottoni Siberiani| La Formazione dello Scheletro| Gli Scisti di Burgess| I Trilobiti
I Molluschi| I Primi Cacciatori| I Gigli di Mare| La Conquista della Terraferma| I Primi Pesci
L'Origine delle Mascelle| I Primi Anfibi| Le Paludi del Carbonifero| Gli Squali della Scozia
I Primi Rettili| I Primi Mammiferi| I Paramammiferi Evoluti| La Grande Estinzione del Permiano

DinoRings



View my Graphic Web Graphic by Bora

Mail to Bora Sign and View my Guestbook
Affida la tua mail al mio postino...
È lento ma arriva sempre!
Corri anche tu a firmare
il mio guestbook



Quick-Mail
Name:
E-mail:
Message to Webmaster:


Visitors: