Sorry, your browser doesn't support Java.



Tyrannosaurus rex era il carnivoro di maggior mole e dall’aspetto più terrificante: lungo 12 m, pesava 6 tonnellate; camminava sulle zampe posteriori tenendo la schiena e la coda in posizione orizzontale e la testa ben eretta sul collo flessibile. Le impronte fossili delle zampe mostrano che aveva un’andatura da papera, le dita conformate come quelle di un piccione e che dimenava la coda a ogni passo. La velocità era di 4 km/h, 6 al massimo quando andava di fretta, il che farebbe supporre che questo "spazzino" si nutrisse esclusivamente di carogne o di animali moribondi, e che non fosse affatto il temibile predatore mostrato in tanti film di fantasia.
I denti, lunghi fino a 15 cm, piatti, seghettati e taglienti, funzionavano come affilatissimi coltelli, ideali per tagliare i muscoli afflosciati, assai meno per aggredire animali vivi.
Forse le zampette anteriori a due dita servivano anche per rimuovere i rimasugli di carne rimasti fra i denti, ma avevano la funzione principale di aiutare l’animale, steso al suolo, a rialzarsi. Infatti, la sola estensione degli arti inferiori avrebbe prodotto unicamente lo slittamento del corpo sul terreno, impedito invece proprio dalle zampe anteriori che fungevano da puntello.
Pur essendo un animale così enorme, Tyrannosaurus non aveva bisogno di grandi quantità di cibo: un Adrosauro bastava al suo fabbisogno energetico di un anno, un Brontosauro bastava per tre anni e un Brachiosaurus per dieci volte tanto.


L'asilo dei dinosauri Percorsi di navigazione Duello mortale

Periodi dell'Era Mesozoica
Triassico|Giurassico|Cretaceo

I Dinosauri da Record

Argomenti del Periodo Triassico
Inizio del Periodo Triassico| L'epoca dei Dinosauri| L'origine dei Dinosauri
I primi Dinosauri| I Dinosauri erbivori| Il ritorno al mare
Rettili che si nutrono di Organismi Marini| Rettili volanti e Rettili plananti
I Paracadutisti
Argomenti del Periodo Giurassico
Le ammoniti| I Pesci Lucertola| Il Plesiosauro| I Coccodrilli
Le Piante terrestri del Giurassico| I Dinosauri più grandi
I Brontosauri acquatici|I Dinosauri Carnivori| I Dinosauri Aculeati
Le Mandrie di Erbivori| Rettili volanti rivestiti di Pelliccia
I Mammiferi con Pelliccia| Gli Atolli del Giurassico a Solenhofen
Il primo Uccello: Archaeopteryx| Il Ginkgo

Argomenti del Periodo Cretaceo
Le Praterie del Cretaceo|Artigli| I Mari di Gesso| I Serpenti di Mare
Gli Insetti del Cretaceo| I Primi Fiori| I Dinosauri Corazzati
I Dinosauri Zucconi| I Dinosauri dotati di corna
I Dinosauri a Becco d'Anitra| L'Asilo-nido dei Dinosauri| Il Tyrannosaurus Rex
Duello Mortale| I Dinosauri Struzzo| Una Corazza Particolare
Gli Uccelli dentati del Cretaceo| L'Ascesa degli Uccelli| Il Quetzalcoatlus
I Mammiferi notturni

L'estinzione dei Dinosauri: catastrofe improvvisa o morte lenta?

DinoRings



View my Graphic Web Graphic by Bora

Mail to Bora Sign and View my Guestbook
Affida la tua mail al mio postino...
È lento ma arriva sempre!
Corri anche tu a firmare
il mio guestbook



Quick-Mail
Name:
E-mail:
Message to Webmaster:


Visitors: